Firma Digitale

Firmare i propri documenti comodamente dal proprio dispositivo

Il modulo di FIRMA DIGITALE mDM

infografica-firma-digitale

Sono sempre di più le procedure che si possono velocizzare grazie all’ausilio della tecnologia.

Con il processo di dematerializzazione che ha investito gli uffici pubblici e privati, si è resa necessaria l’introduzione di una nuova funzione digitale: la firma elettronica qualificata. I documenti digitali, come la fattura elettronica, al pari di quelli cartacei hanno validità se correttamente firmati. Emerge quindi il bisogno di apporre sui documenti una firma che abbia lo stesso valore legale di quella autografa.

Il DPR 445 del 2000 ha introdotto la firma digitale sui documenti con valore legale, e nuovi vantaggi. La firma digitale possiede le seguenti caratteristiche

  • autenticità: la firma digitale garantisce l’identità del sottoscrittore
  • integrità e sicurezza: la firma digitale assicura che il documento non sia stato modificato dopo la sottoscrizione
  • non ripudio: la firma digitale attribuisce piena validità legale al documento, pertanto il documento non può essere ripudiato dal sottoscrittore
  • facilità di gestione: il documento digitale può essere gestito, inviato e conservato con facilità senza il bisogno di produrre copie cartacee.

Per sottoscrivere con firma digitale documenti informatici, è necessario essere dotati di un dispositivo di firma, un token USB o una smartcard, che permetta di firmare i propri documenti su sistema mDM comodamente, con rapidità e sicurezza con la stessa validità giuridica di un documento firmato manualmente.

mDM si rivela un sistema completo per la gestione della documentazione digitale in toto.

Funzionalità principali

  • Firma digitale con token USB.

Vantaggi

  • Autenticità e paternità dei documenti attestata;
  • Eliminazione dei documenti cartacei;
  • Eliminazione di timbri e simili.